Per La Tutela della Memoria – Dieci anni di celebrazioni in Italia

PerLaTutelaDellaMemoria.jpgROMA _ Il 10 febbraio 2011, alle ore 17.30 , presso la Galleria Nazionale d’Arte Antica in Palazzo Barberini, salone Pietro da Cortona, verrà presentato il volume: Per La Tutela della Memoria – Dieci anni di celebrazioni in Italia, a cura di Daniela Porro, pubblicato da Gangemi Editore. 

Introdurrà:
Maurizio Fallace

Interverranno:
Gian Arturo Ferrari
Antonio Paolucci
Vittorio Sgarbi

Il volume vuole testimoniare il grande impegno con il quale il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha operato per assolvere il suo ruolo istituzionale volto alla valorizzazione e promozione del nostro Patrimonio Culturale inserendo le Celebrazioni dei grandi che hanno percorso la nostra storia in un tessuto che attraverso mostre, convegni, seminari e pubblicazioni contribuisce alla conoscenza, alla riflessione e all’analisi critica sulla nostra cultura.
Tutela della memoria quindi che è anche percorso intellettuale ed approfondimento sui personaggi della nostra storia che hanno reso grande l’Italia.
Dal 1998 al 2008 il Ministero – Direzione Generale per le Biblioteche. gli Istituti Culturali e il Diritto d’autore ha istituito 174 Comitati celebrativi  che hanno riguardato pittori, musicisti, letterati, poeti, politici, scienziati, insomma tutti coloro che hanno contribuito alla ricchezza e allo sviluppo del sapere.

Pietro Metastasio, Mattia Preti, Masaccio, Vincenzo Bellini, Giuseppe Verdi, Parmigianino, Beato Angelico, Luigi Boccherini, Giuseppe Garibaldi, Giosué Carducci,Sandro Penna, Ugo La Malfa, Cesare Brandi, Altiero Spinelli, Cesare Pavese, Caravaggio, Norberto Bobbio e moltissimi altri sono i protagonisti assoluti di tali Celebrazioni.
Il libro da conto di tutto ciò che si è fatto, di come si è operato, dei programmi scientifici e delle alte personalità del mondo della cultura, del mondo imprenditoriale e politico che con la loro passione e il loro lavoro hanno operato all’interno di tali Comitati.
La legge n. 420/97 prevede che il MiBAC, attraverso la Consulta dei Comitati Nazionali coordini, programmi e sostenga le manifestazioni culturali dei Comitati che nascono su proposta di Istituzioni, università, enti locali e personalità del mondo della cultura.
Negli anni essi si sono qualificati come strumenti operativi particolarmente efficaci per produrre cultura, ampliare la base partecipativa delle iniziative culturali, determinare concrete acquisizioni scientifiche, ottimizzare le risorse finanziarie e favorire un’ampia ricaduta culturale ed economica sul territorio.
L’Amministrazione ha dunque sentito l’esigenza di raccogliere in un volume il prodotto di tanti anni di appassionato lavoro, al fine di rendere conto del notevole impegno economico, dei risultati scientifici ottenuti e del modello operativo utilizzato dimostratosi assai efficace in quanto fondato sulle sinergie tra persone, enti ed istituzioni.

 

Per La Tutela della Memoria – Dieci anni di celebrazioni in Italiaultima modifica: 2011-02-01T22:50:35+00:00da liberatorusso
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento