“Se non ora quando”? L’indignazione e la mobilitazione del Comitato spontaneo di Termoli

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO IL COMUNICATO STAMPA DEL Comitato spontaneo “Se non ora quando?” di Termoli.

Se-non-ora-quando.jpgTERMOLI _ “Tutti i media nazionali hanno dato ampio risalto alla manifestazione nazionale “Se non ora quando?” che si svolgerà domenica 13 febbraio – dalle ore 11 alle ore 13 -nelle piazze di circa 150 città italiane. L’iniziativa nasce dalla ondata di indignazione e di sdegno che si sta diffondendo nel Paese ormai da qualche tempo, in seguito alle note vicende che interessano il nostro Presidente del Consiglio. Senza entrare nel merito delle circostanze, che saranno valutate nelle sedi opportune, appare in ogni caso evidente che intorno ad una delle più alte cariche dello  Stato italiano si muove un mondo in cui la donna viene “utilizzata” in modi fortemente lesivi della dignità e dell’immagine di tutte le donne italiane.

Anche Termoli non vuole mancare l’importante appuntamento di domenica 13 febbraio, per testimoniare – al di là delle appartenenze politiche e di genere  – la propria indignazione e dare un forte segnale di presenza e di mobilitazione.

L’appuntamento è alle ore 9.30  presso Piazza del Papa per radunarci e partire per Campobasso“.

Comitato spontaneo “Se non ora quando?” di Termoli.

“Se non ora quando”? L’indignazione e la mobilitazione del Comitato spontaneo di Termoliultima modifica: 2011-02-10T22:07:57+00:00da liberatorusso
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento