Un San Valentino alternativo: un tuffo nell’arte… per amore!

san_valentino2011.jpgSan Valentino rappresenta per antonomasia il giorno della dolcezza e dell’amore. 
E cosa meglio dell’Arte per rappresentare l’Amore? Un binomio dall’ineguagliabile forza ispiratrice che nei secoli ha guidato la mano dei più grandi pittori e scultori.

Per questo il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il 12 e 13 febbraio ha deciso di regalare a tutte le coppie un San Valentino alternativo, diverso dai soliti cliché, con la possibilità di conoscere e riscoprire le meraviglie del patrimonio culturale italiano offrendo due ingressi al prezzo di uno in tutti i musei, monumenti e siti archeologici statali.

San Valentino è il primo grande evento dell’anno che il MiBAC offre a tutti i cittadini italiani e stranieri per stimolare la conoscenza e la riscoperta delle nostre bellezze artistiche e valorizzare una ricchezza che tutto il mondo ci invidia e di cui noi, per primi, possiamo godere.

Su http://www.beniculturali.it è consultabile il programma di tutti gli eventi, tra concerti, aperture straordinarie, percorsi guidati, che in tutta Italia sono stati organizzati per rendere, nel weekend degli innamorati, la visita in un museo un momento ancora più dolce ed emozionante.

Un San Valentino alternativo: un tuffo nell’arte… per amore!ultima modifica: 2011-02-12T15:30:23+00:00da liberatorusso
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento