Uniti nell’abbraccio con la Prof.ssa Maria Vittoria Pizzi. Cerimonia all’ITC “Boccardi” di Termoli e intitolazione della Sala Collegiale Docenti a “Vittoria”

liberatorusso3.jpgdi Liberato RUSSO

TERMOLI _ C’erano tutti all’Istituto Tecnico Commerciale “G Boccardi” di Termoli: il “popolo” numeroso della scuola, le personalità politiche locali, le Istituzioni, gli amici e i parenti, uniti nella commozione e nell’ennesimo abbraccio con la Prof.ssa Maria Vittoria Pizzi che ha lasciato prematuramente questa vita esattamente un anno fa. Un commosso ricordo in occasione della sua scomparsa avvenuta il 27 Febbraio 2010.

Nell’atrio della scuola di Via Alcide De Gasperi, la cerimonia è stata scandita inizialmente dalla S. Messa in suffragio, officiata da Padre Enzo Ronzitti, alla presenza del calore e dell’affetto di quanti hanno partecipato in religiosa commozione!

DSC_0732.JPGSubito dopo il rito religioso, il Preside della scuola, Prof. Mario Quici, il Presidente del Consiglio Comunale, Dr. Alberto Montano, l’ex alunno Ing. Giuseppe Chiappini, le colleghe Prof.ssa Rachele Altobelli e la Prof.ssa Anna Maria Sciarretta, hanno rievocato l’indimenticabile figura di Maria Vittoria Pizzi.

Dalle testimonianze che si sono succedute si è liberato tutto l’amore e l’affetto per una donna ed una professionista che ha fatto della sua vita e del suo lavoro un impegno serio e costante nell’autenticità di valori che oggi segnano la storia della sua famiglia ma anche di tante persone che da lei hanno ricevuto importanti insegnamenti!

n ogni attività intrapresa, nella scuola come negli impegni sociali, la Prof.ssa Pizzi ha saputo testimoniare ricchezza umana e morale ed inalterabile coerenza con il proprio ideale di servizio!

La sua presenza al “Boccardi”, da brillante alunna e poi da eccellete insegnante di Ragioneria, coincide con i 50 anni dell’Istituto, nato nel 1959, e si svolge nell’arco delle tre presidenze basilari, dal Preside Eliseo Sciarretta passando per quella del Preside Ennio De Gregorio fino a quella più recente del Preside Mario Quici.

DSC_0748.JPGDSC_0725.JPGIn ogni contesto l’instancabile Vittoria ha mantenuto fede all’incrollabile convinzione che l’insegnamento è innanzitutto una missione educativa, riuscendo a dare al suo ruolo quell’autorevolezza che è stata sinonimo di rispetto verso tutti, esempio di servizio disinteressato svolto con generosità e discrezione!

Nel suo ultimo anno di vita ha combattuto con inviolabile dignità e forza d’animo la crudele sfida di una malattia implacabile.

La cerimonia si è conclusa con la benedizione di una targa d’ottone che intitola a lei la Sala Collegiale dei docenti. “Vittoria”, così è stata “battezzata” la Sala professori, è un nome suggestivo, simbolo augurale di un cammino fecondo con saldi legami tra le esperienze del passato e quelle future della grande famiglia “boccardiana”.

Voglio concludere ricordando ancora una volta cos’è stata Vittoria Pizzi per la termolesità, per la società civile, per coloro che l’hanno amata nella più assoluta semplicità: un riferimento di saggezza, di moralità, di serenità, di buon senso e di sagacia ma anche di umorismo ed ironia. Una catalizzatrice di umanità, un collante, un valido punto di riferimento per ciascuno di noi!

Uniti nell’abbraccio con la Prof.ssa Maria Vittoria Pizzi. Cerimonia all’ITC “Boccardi” di Termoli e intitolazione della Sala Collegiale Docenti a “Vittoria”ultima modifica: 2011-02-26T16:37:00+00:00da liberatorusso
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Uniti nell’abbraccio con la Prof.ssa Maria Vittoria Pizzi. Cerimonia all’ITC “Boccardi” di Termoli e intitolazione della Sala Collegiale Docenti a “Vittoria”

Lascia un commento